Trasparenza e semplicità

La chiarezza e trasparenza della gestione contabile sono obiettivi imprescindibili che una corretta amministrazione deve efficacemente garantire all'utenza.
Perché questo avvenga occorre far si che l'obbligo di rendiconto,sancito dall'articolo 1130 CC ,si traduca in un documento contabile riepilogativo dell'esercizio gestionale che rispetti un modello e delle regole di standardizzazione tali da rendere chiare e comprensibili agli utenti le voci e i capitoli di entrata e di spesa.
La funzione dell'Amministratore immobiliare e condominiale è basata sul principio legale del mandato e sul presupposto di un rapporto fiduciario e deve quindi svolgersi nel rispetto di precise regole che dovranno riguardare:
a) eseguire le deliberazioni dell'Assemblea dei condomini adottate in conformità della legge e curare l'osservanza del Regolamento di condominio;
b) disciplinare l'uso delle cose comuni e la prestazione dei servizi nell'interesse degli utenti e del condominio;
c) riscuotere i contributi ed erogare i fondi per le spese occorrenti per la manutenzione ordinaria e per l'esercizio e la gestione dei servizi riferiti alle parti agli impianti e ai locali comuni;
d) impegnarsi operativamente per il mantenimento dei requisiti essenziali dell'edificio ponendo in atto ogni altra attività volta a conservare il valore patrimoniale degli immobili e del condominio nel tempo, per la sua salvaguardia urbanistica e ambientale contro ogni iniziativa di sua illegittima trasformazione nell'uso;
e) favorire scelte di cooperazione tra i diversi soggetti coinvolti, direttamente o indirettamente, nella gestione degli immobili, adoperandosi per evitare che sorgano dissidi tra gli utenti ;
f) proporre all'assemblea una adeguata copertura assicurativa dell'edificio con polizza globale fabbricati;
g) assicurare un rapporto coi singoli utenti ed eventualmente gestire i reclami degli utenti del condominio
h) dare informazioni all'utente e, se richieste, alle Pubbliche Autorità nei limiti imposti dalle normative vigenti con particolare riguardo agli obblighi di trasparenza previsti dalla legge 7/8/1990 n.241;
l) mettere in grado i condomini di prendere visione dei giustificativi di spesa e dell'estratto del conto corrente bancario o postale in qualsiasi momento e consentire per un congruo termine (almeno trenta giorni) prima della approvazione del bilancio condominiale l'esame dei conti e della documentazione agli utenti anche a mezzo della propria associazione di tutela e rapopresentanza,
m) organizzare il lavoro dell'eventuale personale del condominio, nell'ambito delle disposizioni di legge vigenti;
n) escludere ogni interesse personale privato e/o societario, del proprio personale di studio e dei propri familiari, dai rapporti nascenti dal mandato di Amministratore verso professionisti, imprese, fornitori di servizi e/o mezzi di qualsiasi natura e specie;
o) custodire il Registro dei verbali fino alla scadenza del mandato e tutta la documentazione da trasmettere all'Amministratore subentrante
p) mantenersi costantemente informato su fatti e circostanze riguardante l'immobile amministrato con particolare riferimento alla conservazione della documentazione in grado di descrivere con completezza ed accuratezza i requisiti essenziali dell'edificio, nonché lo stato tecnico-amministrativo del condominio (vedi l'elencazione allegata)
q) curare il mantenimento della propria formazione professionale aggiornandosi regolarmente sulla legislazione e normativa tecnica e in generale su tutte quelle informazioni e cambiamenti che possono influenzare gli interessi dell'utenza quale:
r) mantenere il segreto professionale su notizie e fatti inerenti gli utenti, di cui si sia venuto a conoscenza nell'esercizio delle funzioni affidate col mandato;
s) non commerciare a fini di lucro, anche saltuariamente immobili compresi nel gruppo delle gestioni amministrative a lui affidate;
t) non essere partecipe, anche se in maniera occulta, ad imprese, società, organismi commerciali, artigianali e/o industriali fornitori dell'immobile condominiale in amministrazione;
v) non ricevere compensi a titolo di agente di commercio e/o regalie per fornitore al condominio dallo stesso amministrato.
c) possedere una conoscenza multidisciplinare che consenta di individuare e prevenire i rischi nei quali si potrà incorrere nella conduzione di un condominio;
d) non avere subito condanne per delitti contro il patrimonio;
e) assicurare un soddisfacente livello qualitativo del personale alle proprie dipendenze;
f) avere adeguata e sufficiente disponibilità temporale per espletare l'incarico;
g) garantire un'ampia disponibilità ed un'adeguata reperibilità personale e telefonica;
h) fornire un'adeguata garanzia e sicurezza per le somme depositate anche attraverso idonea copertura assicurativa o fideiussoria per rischi professionali a tutela degli interessi e diritti degli amministrati;
l) Concordare preventivamente col condominio amministrato il compenso commisurato all'entità e alla qualità dell'impegno profuso e giustificando l'entrata corrispondente con regolare documento fiscale che comprenderà ogni compenso percepito a qualsiasi titolo e motivazione.
Se nell'espletamento del mandato l'Amministratore si avvalga dell'opera di altri soggetti con compiti professionali (dipendenti, collaboratori, ecc.), tali soggetti dovranno essere qualificati secondo i precedenti requisiti.

  • tel info

Perchè scegliere noi

  • 1 Innovazione e Tecnologia al servizio dei Clienti

    Ci proponiamo di soddisfare un fondamentale bisogno umano, quello di poter vivere nella propria casa con tranquillità. Per far ciò offriamo ai nostri Condòmini tutta la tecnologia disponibile per una gestione efficacia, efficiente e flessibile per coprire tutte le esigenze e le necessità dei nostri Clienti.

  • 2 Trasparenza Assoluta

    Garantiamo un’assoluta trasparenza nella gestione mettendo a disposizione sul sito WEB i dati di gestione. Ogni Condomino potrà consultare la propria situazione contabile, l’estratto conto e i vari documenti condominiali, in ogni momento e in piena libertà di orari.

  • 3 Presenza costante presso il condominio

    Garantiamo la visita presso il condominio amministrato, almeno una volta al mese.